Grazie alle nuove architetture basate sul protocollo di comunicazione IPv6, MULTICAST NG-MVPN, mLDP e SR-MPLS, STT eroga servizi evoluti di Networking in abbinamento a paradigmi di automazione come SD-WAN e SD-ACCESS su Reti Metropolitane Ultra Broadband, Reti 5G, Videosorveglianza, IPTV e Reti IoT.

L’esigenza:

Nel prossimo futuro ci sarà una diffusione massiva di sensori IoT, che dovranno essere gestiti da Internet e da Intranet in modo semplice e sicuro; nel contempo si dovrà garantire un deploy con un elevato livello di automazione, senza complicate architetture di accesso. IPv6, grazie alla sua intrinseca caratteristica di garantire univocità di indirizzamento, semplicità di configurazione e sicurezza dei dispositivi, avrà un’ampia diffusione in ambito sia unicast sia multicast.

I vantaggi dell’IPv6

La funzione principale dell’IPv6 è quella di aumentare la quantità disponibile di indirizzi basati su protocollo TCP/IP, considerato che, con l’aumento del numero di dispositivi connessi ad Internet, sta avvenendo la saturazione degli indirizzi IPv4.

Tra i vantaggi principali dell’IPv6 vi sono:

  • efficienza e velocità nella propagazione delle informazioni;
  • scalabilità e longevità;
  • configurazione di rete Plug and Play;
  • sicurezza e mobilità;
  • particolarmente adatto a IoT e sistemi video.

 

I plus rispetto all’IPv4

L’IPv6 offre questi miglioramenti rispetto all’IPv4:

  • indirizzi IP infiniti (viene risolto il problema della differenziazione tra IP pubblici e privati e dell’esaurimento di IP pubblici);
  • routing più efficiente, senza la frammentazione dei pacchetti; particolarmente utile per le applicazioni low latency e video;
  • qualità del servizio (QoS) integrata, che distingue i pacchetti sensibili ai ritardi;
  • eliminazione della NAT per estendere lo spazio di indirizzo da 32 a 128 bit;
  • sicurezza integrata dello strato di Rete (IPsec);
  • configurazione automatica dell’indirizzo stateless per una gestione più facile della Rete;
  • struttura dell’intestazione (header) migliorata con meno carico di elaborazione;
  • mMulticast integrato (funzione embedded RP: consente di automatizzare e ridurre le configurazioni della Rete WAN rispetto alla posizione dei RP).

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Scopri la nostra offerta di Networking.


Devi installare o aggiornare i tuoi sistemi di telecomunicazione?

Contattaci per avere una consulenza gratuita.