Per UIL (Unione Italiana del Lavoro) STT ha progettato e installato un’architettura complessa di tipo stella con tecnologie miste Cisco e Meraki.

L’esigenza del Cliente:

UIL necessitava di realizzare un nuovo cablaggio strutturato, sia orizzontale sia verticale, della sede di Roma. All’evoluzione della rete LAN si affiancava la richiesta di rinnovare gli apparati attivi Cisco e di implementare un servizio di management centralizzato dell’intera infrastruttura.

La Soluzione:

STT ha quindi progettato e installato una rete con architettura complessa avente topologia a stella e tecnologie miste Cisco e Meraki. L’impianto si compone di un’unità di Core/Switch ridondata nelle componenti hardware e software ed è interconnessa agli apparati di accesso attraverso una dorsale in fibra ottica.

Il cuore della rete è un Cisco Catalyst 9407R con doppia Supervisor SUP-1 in SSO redundancy mode. Per la componente di accesso dell’infrastruttura sono stati selezionati gli switch Cisco Meraki MS125-48LP-HW, per un totale di 16 apparati.

La chiave vincente di questo progetto è stata la Dashboard di Cisco Meraki che consente di monitorare in tempo reale lo stato della rete tramite un’interfaccia user friendly. Questo comporta l’azzeramento dei tempi di troubleshooting e di problem solving.

LEGGI IL CASE STUDY

Approfondisci il progetto che STT ha realizzato per UIL!


Devi installare o aggiornare i tuoi sistemi di telecomunicazione?

Contattaci per avere una consulenza gratuita.